Studio album.

Released in 2007.

Remastered in 2013.

Please, click on image to buy it

NOSFERATU IL VAMPIRO

L'idea è stata dapprima quella di realizzare un "concept album", ovvero un'opera che seguisse dalla prima all'ultima traccia un tema narrativo unico, e solo in un secondo momento è affiorata nelle nostre menti l'idea di affiancare a questo progetto musicale un racconto filmico che potesse fare da sfondo e sottolineare il tema e le musiche eseguite.

 

Avendo in testa i grandi film realizzati per alcune opere rock del passato (The Wall, Tommy, e il piú recente Brave dei Marillion), abbiamo subito capito la difficoltà realizzativa di un simile progetto, perché, per un'autoproduzione come la nostra, non era possibile girare un film originale su
di un'opera preesistente mantenendo dei costi accettabili. Così abbiamo pensato di scegliere un film già realizzato e di tentare di creare su di esso un nuovo tessuto musicale, un'opera che potesse addirittura far pensare che il film fosse stato creato per la nostra musica e non il contrario. Certo, il compito era arduo, ma forse, se avessimo trovato un grande film d'autore e d'impatto e con un ritmo narrativo non troppo serrato (che si prestasse, quindi, a una narrazione musicale di largo respiro e non necessariamente "da colonna sonora"), forse saremmo riusciti nel nostro
intento.

Dopo tre anni di lavorazione, non senza problemi, siamo andati finalmente in scena in un piccolo locale della Capitale: non ricordiamo molto di quella sera perché, dopo tanto lavoro, la paura che qualcosa andasse storto era tanta, ma i complimenti del pubblico sono stati così spontanei e sinceri che ci hanno fatto capire che il nostro "Nosferatu" poteva essere importante non solo per noi ma
anche per qualcun'altro. Così abbiamo continuato a proporre il nostro "Cineconcerto" con sempre
maggior convinzione, tentando di amplificare le stupende immagini di Herzog con le nostre musiche e i nostri testi in maniera sempre piú profonda.

Non solo, abbiamo infatti iniziato un nuovo progetto di "Cineconcerto" (chiaramente su di un altro film) supportati, nello sforzo, dal sostegno che il pubblico vecchio e nuovo ci dimostra da tre anni puntualmente. Non avremmo mai pensato di suonare quest'opera così a lungo e per così tante
persone ed addirittura di iniziarne un'altra, ma fortunatamente ci sbagliavamo.

Ci sbagliavamo a pensare che per qualcosa di diverso musicalmente e artisticamente (anche se non necessariamente bello, a voi l'ardua sentenza) non ci fossero "cuori predisposti".

Voi siete il nostro sbaglio, voi cercate qualcosa di diverso, voi siete quei "cuori predisposti".

Daniele Pomo

Tracks list

 

CD 1: Atto primo (50:47)

 

1. Il sogno di Lucy (3:11)
2. Lucy (2:53)
3. L'ufficio di Reinfield (2:27)
4. Passerà presto (2:55)
5. Via da Wismar (2:12)
6. La locanda nel villaggio degli zingari (5:44)
7. La montagna (5:01)
8. Sono quasi arrivato (1:28)
9. Il castello (4:09)
10. L'assalto (3:35)
11. Il risveglio (4:34)
12. Il contratto (2:59)
13. Saranno giorni tristi (4:15)
14. Che giorno maledetto (5:42)


CD 2: Atto secondo (46:43)

 

1. La nave (5:22)
2. Che succede (3:15)
3. La riunione del consiglio (1:59)
4. Finalmente qui (2:05)
5. Ritorna (3:01)
6. La nozione dell'amore mancato (4:23)
7. Il diario di Jonathan (3:28)
8. Adesso so il perchè (3:39)
9. Alla ricerca del Conte (2:12)
10. Gli ultimi momenti di Wismar (3:10)
11. La morte di Mina (2:32)
12. L'ultimo incontro (5:55)
13. Il ritrovamento (3:16)
14. Via da Wismar - Reprise (2:24)

© Copyright 2015 RanestRane - La Genesi

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • SoundCloud - Black Circle
  • MySpace - Black Circle
RanestRane_fanclub_NL_logo_white.png